Seleziona una pagina

SE NON SCELGO TE

COME NESSUN ALTRO

Libera, libera, libera, libera, libera le mani,
posale sopra la testa, rivolgi i palmi agli aeroplani.
Chiamami, chiamami, chiamami, chiamami, chiamami domani,
oggi non posso sono chiuso al mondo
e anche se urlate forte non rispondo.

Il mio silenzio deve superare il grigio e la foschia di questa mia città,
oltre le nuvole, il deserto, il mare e andare un po’ più in là,
oltre lo spazio, l’atmosfera, il cosmo, le comete e il tempo per cercare Dio
e poi scoprire con immensa gioia che Dio è già qua!

Com’è che se non scelgo Te tutto perde la ragione?
Com’è che se non scelgo Te la vita sembra una prigione?
Com’è che se non scelgo Te divento uno come tanti?
E vado indietro invece di andare avanti.

Chiediti, chiediti, chiediti, chiediti, chiediti se ami,
perché l’amore può cambiare il mondo,
ti risolleva se hai toccato il fondo.

Il tuo silenzio deve superare il grigio e la foschia di questa mia città,
oltre le nuvole, il deserto, il mare e andare un po’ più in là,
oltre lo spazio, l’atmosfera, il cosmo, le comete e il tempo per cercare Dio
e poi scoprire con immensa gioia che Dio è già qua!

Com’è che se non scelgo Te tutto perde la ragione?
Com’è che se non scelgo Te la vita sembra una prigione?
Com’è che se non scelgo Te divento uno come tanti?
E vado indietro invece di andare avanti.

MUSICA / TOUR / CONTATTI / SHOP

EMAIL: BAND CONCERTI & MANAGEMENT DIPESO RECORDS

@ Copyright Reale 2018. Tutti i diritti Riservati.